A metà aprile, in occasione di una piccola trasferta in Italia per il voto referendario, Luca e Giulia, in Servizio Civile alla Meru Herbs Kenya con Ipsia Acli, ne hanno approfittato per portare la loro testimonianza in alcune scuole.

A Cuneo Luca è stato ospite della Colibrì Altromercato nell’ambito del progetto “A scuola di EQUOnomia 2.0“, di cui la Meru Herbs Italia onlus è partner, per parlare agli studenti della Scuola Tecnica San Carlo della sua esperienza di Servizio Civile in Africa.

Questo progetto ha offerto a moltissimi studenti delle scuole superiori cuneesi la possibilità di scoprire il commercio equosolidale ed i suoi progetti in Italia e nel mondo per mostrare come ciascuno di noi sia parte di un sistema economico che possiamo rendere più giusto attraverso le nostre scelte.

Anche Giulia si è data da fare, incontrando gli studenti dell’Istituto tecnico Zanon di Udine per raccontare loro del suo Servizio Civile con Ipsia Acli, del commercio equosolidale e facendo assaggiare ai ragazzi il carcadé prodotto dalle tante donne della cooperativa fondata dal cuneese Andrea Botta.