Un nuovo traguardo è stato raggiunto alla Meru Herbs Kenya. Nel mese di luglio è stato completato l’impianto di alimentazione energetica a pannelli solari fotovoltaici.

In questo modo, la Meru Herbs è diventata la prima e forse l’unica cooperativa di commercio equosolidale in Kenya, e probabilmente in tutta l’Africa, completamente alimentata da fonti rinnovabili.  Un ulteriore passo verso lo sviluppo di un’attività sempre più ecocompatibile.

L’impianto alimenta gli uffici e le zone di trasformazione per tisane e confetture prodotte dalla cooperativa oltre alla zona residenziale e al futuro lodge per l’accoglienza turistica. Il sistema si compone di un insieme di pannelli, batterie per l’accumulo di energia e una ventina di lampioni per l’illuminazione del compound.

L’installazione dell’impianto è stata possibile grazie al progetto triennale “Alimentare lo sviluppo” promosso dalle ong Ipsia Acli e Celim Milano grazie al finanziamento del Ministero Affari Esteri – Cooperazione Italiana allo Sviluppo ed a fondi della Conferenza Episcopale Italiana.